“Colei che ora cerco” (Akit most keresek) di Závada Péter

Colei che ora cerco Che fossi fredda come una crema. Questo mi è rimasto da quell’estate. Inombrandomi all’ombra tue frasi, come un albero nelle sue radici.   E la differenza di pressione con cui il respiro si fa sospiro. I turbamenti, come scatole di latta vuote, rimbombavano nel tuo petto.   Penso di confonderti col … Leggi tutto “Colei che ora cerco” (Akit most keresek) di Závada Péter